Il respiro della notte
di Richard Mason

Alla fine non molto differente da quella di Mark Haddon è la vicenda letteraria di Richard Mason, affermatosi clamorosamente a soli 22 anni con Anime alla deriva (1999)…

Il diavolo nel cassetto
di Paolo Maurensig

Insomma, per l’autore della Variante di Luneburg, Il diavolo nel cassetto (Einaudi, 2018) esiste. Senza nessun pittoresco e convenzionale armamentario, né datate cortine di zolfo e risibili rituali,…

Quel che resta della follia
La guardarobiera di Patrick McGrath

Anche Patrick Mc Grath, come alcuni degli scrittori di cui mi sono recentemente occupato, non riesce evidentemente a rimuovere il fortunato romanzo d’esordio e ne La guardarobiera (La…

Il 1980 di Leonardo Colombati
Estate

Precipita in un presente assorto e alienato, scandito da gran parte delle patologie elencate nel bugiardino del Serotax, l’esistenza di Jacopo D’Alverno, voce narrante complice del lettore (gli…

Paul Auster, Proust e “la parte sommersa dell’iceberg”
4321

Paul Auster – straordinario narratore nell’immaginario collettivo dei suoi tanti appassionati ammiratori e nel riconoscimento unanime della critica per la sin troppo citata Trilogia di New York, ma…