Benvenuti sul nuovo Cronache Letterarie!
Questo spazio è dedicato alle news.
‘Le nostre anime di notte’, il film tratto dal romanzo postumo di Kent Haruf, è stato presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e sarà disponibile su Netflix dal 29 settembre. Redford e Fonda, di nuovo insieme sul set, a 50 anni dal loro primo film, hanno ricevuto il Leone d’Oro alla carriera.
«La verità sul caso Harry Quebert» dello scrittore svizzero Joël Dicker, diventa una una serie di 10 episodi. Harry Quebert sarà interpretato da Patrick Dempsey, il dottor Stranamore di Grey’s Anatomy, con la regia del premio Oscar Jean-Jacques Annaud.

GOT7. Il grande bluff

Alla base dei suoi scritti, ammette da sempre G.R.Martin, c’è l’improvvisazione, il lasciarsi guidare dall’istinto dei personaggi e l’atmosfera dei luoghi così come emergono dal racconto. Martin aveva iniziato le sue Cronache del ghiaccio e del fuoco pensando ad una trilogia, poi ha capito che per dare completezza alla sua visione, di libri ne sarebbero … …

Imperdibile Marilyn

Forse quello che ci cattura di lei è un paradosso. Questa donna bellissima, sempre sorridente, luminosa, piena di talento, intelligente e sensuale è al contempo disperata. Pur essendo la più amata al mondo, Marilyn Monroe non riesce a sentirsi amata. Tutta la sua vita è un tentativo di evolversi e colmare il buco che ha … …

Diva!, il film presentato a Venezia da Francesco Patierno
Ecco la sua intervista

La 74esima Mostra del Cinema di Venezia si è appena conclusa. Francesco Patierno, reduce dalla proiezione di Diva!, fuori concorso nella sezione ufficiale, è appena rientrato a Roma e si sta ancora godendo i frutti della bella accoglienza riservata al suo docu-film, dedicato a un’icona del cinema italiano: Valentina Cortese. Non era la prima volta che … …
Articoli precedenti...

Dalle nostre rubriche...

La nostra redazione

Vedi tutte le rubriche »

Il punto cieco di Javier Cercas

Quando lo hanno invitato a tenere una serie di conferenze di Letteratura Comparata all’Università di Oxford, Javier Cercas ha temuto che fosse uno scherzo e si è ricordato di quanto gli aveva raccontato il suo editor spagnolo Miguel Aguilar. “Da giovane Miguel giocava a rugby e, un giorno, uno dei suoi compagni di squadra ricevette la … …

Scrivere vuol dire stare ‘nel territorio del diavolo’

“So benissimo che tra le persone apparentemente interessate a scrivere, ben poche sono interessate a scrivere bene. A loro interessa pubblicare qualcosa, e se possibile fare un ‘colpaccio’. Essere uno scrittore, non scrivere. Vedere il proprio nome in cima a qualcosa di stampato, non importa cosa… Se è questo che vi interessa io non sarò … …

Sangue sulla Beat Generation
Burroughs uccide la moglie giocando a Guglielmo Tell

Il movimento Beat nasce a New York intorno al 1950 e i suoi capofila sono Allen Ginsberg e Jack Kerouac. Le sue caratteristiche principali sono ribellione, innovazione nello stile, abbondante sperimentazione di droghe, libertà sessuale, interesse per le religioni orientali, rifiuto del materialismo e rappresentazioni crude della condizione umana: insomma, tutte cose che prima si … …

Book Club su Lavoro a mano armata
di Pierre Lemaitre

Lo scrittore di gialli Enrico Pandiani è stato nostro ospite nel book club su Lavoro a mano armata, un thriller di Pierre Lemaitre. La formula “book club con scrittore” (più mozzarelle di bufala e salame) è stata molto interessante e sicuramente da ripetere. Quella che segue è la nostra discussione. Un’avvertenza prima di andare avanti: … …

Louis Corkill, lo scrittore cieco di Butte
in “Paura nel plenilunio”

I lettori italiani del Giallo Mondadori trovarono il numero 268 della collana in edicola il 20 marzo 1954, un sabato. Il giorno prima era stato plenilunio e il titolo del romanzo era, per uno strano scherzo del destino, Paura nel plenilunio. La copertina raffigurava una scena in cui, sotto la luce spettrale della luna e … …
Vedi tutte le nostre rubriche...

I racconti di Cronache letterarie

Una selezione di storie dai nostri autori

Leggi tutti i racconti »

Casa d’altri di Silvio d’Arzo

“E’ di un linfoma che è morto Silvio d’Arzo nel 1952, all’età di trentadue anni… Quando la malattia si è manifestata, aveva al suo attivo alcune raccolte di versi e delle opere in prosa, fra cui un romanzo – niente d’indimenticabile. La vita non gli lasciava che un pugno di mesi di supplizio per produrre … …
Vedi tutti i nostri racconti...

I nostri direttori

Conosci tutti i nostri autori

Vedi la redazione »

Direttore responsabile

Tiziana Zita ha lavorato in diversi programmi Rai come Quark e Unomattina. Promoter dei film per TMC. Giornalista pubblicista, editor di saggistica, da anni è story editor e producer di fiction tv per Rai e Mediaset. Tra i suoi lavori, le soap opera Vivere e CentovetrineDistretto di PoliziaRis e tante altre serie tv. Nel 2008 ha partecipato, a Pechino, alle prime Olimpiadi della Mente per il gioco del go. Ha fatto parte dei “blog d’autore” dell’Unità online. Nel gennaio 2011 ha fondato Cronache Letterarie. Ha curato l’ebook Lost in Murakami.

Direttore editoriale

Classe 1978, grazie agli insegnamenti di una laurea in Italia, un PhD in Germania e un postDoc in Inghilterra, Gianna Angelini si occupa di ricerca nel campo dell’interpretazione del testo multimediale a più livelli. Precaria per vocazione, docente per missione, si dedica da circa 10 anni al Marketing strategico per passione. Presidente dell’Associazione di promozione sociale CrAsh (Creative Art Shocking) dal 2014, attualmente coordina il triennio di Graphic&Communication Design presso il Quasar Design University (Roma) ed insegna in diverse Accademie italiane.

Da Facebook

Seguici

Vedi tutti i post »

Da Twitter

Seguici

Vedi tutti i Tweet »

A #PorticiDiCarta17 ci sarà la vincitrice del @PremioCampiello, Donatella Di Pietrantonio!

Da Instagram

Seguici

Vedi tutti i post »