westworld

Westworld. Quanti mondi in una sigla

Con una media di ascolti di circa 12 milioni di spettatori su tutte le piattaforme che l’hanno distribuita, la prima stagione di Westworld è in assoluto la stagione esordiente più vista nella storia della HBO (la prima stagione di Game of Thrones ottenne una media di 3.3 milioni di spettatori, contro la prima stagione di The Walking Dead … …

La rivoluzione dei Gialli Mondadori negli anni ’70 – 2a parte

Negli anni ‘70, gli autori americani cominciano a disfarsi di tutta la paccottiglia del thriller. Insieme ai gangsters assetati di sangue e potere scompaiono i doppi whisky e le bionde mozzafiato che hanno finito per prendere il sopravvento negli anni ’60. La narrativa si fa più attenta alla realtà quotidiana e una svolta decisiva riguarda … …
Italo Calvino

COLA PESCE
Come ti illustro una mutazione

Una volta a Messina c’era una madre che aveva un figlio a nome Cola, che se ne stava a bagno nel mare mattina e sera. La madre a chiamarlo dalla riva: – Cola! Cola! Vieni a terra, che fai? Non sei mica un pesce? E lui, a nuotare sempre più lontano. Alla povera madre veniva … …
Articoli precedenti...




Dalle nostre rubriche...

La nostra redazione

Vedi tutte le rubriche »
Gerusalemme

Gerusalemme. Il rebus impossibile (parte seconda)

“La prima volta a Gerusalemme sono finito tra i soldati in fila al Museo, la seconda ci sono arrivato per sbaglio. La mia terza volta nella città santa è quella buona. Quella in cui, finalmente, riesco ad entrare nel luogo più sacro del mondo”. Continua il racconto di Luigi Maria Perotti su Gerusalemme. Mi definisco … …
gerusalemme

Gerusalemme. Il rebus impossibile (parte prima)

Tremila complicati anni di storia hanno reso Gerusalemme un rebus impossibile da decifrare. Una  croce, una mezzaluna ed una stella sono simboli di pace per miliardi di uomini. A Gerusalemme, basta alzare lo sguardo in una qualsiasi direzione per vederli l’uno accanto all’altro. Tre simboli che dovrebbero suggerirci un rebus dalla soluzione scontata. Eppure, ad … …
serena williams

Serena Williams, the Queen

Il rientro è sempre più vicino. Tanto che l’organizzatore degli Australian Open (15-18 gennaio 2018), Craig Tiley, si è già sbilanciato, affermando che la Regina ci sarà e proverà a difendere il titolo. Serena Williams ha abbandonato i campi da gioco all’inizio del 2017, non appena avuta la certezza di essere incinta, per dedicarsi completamente … …

I migliori incipit di sempre
2a parte

In un incontro al teatro Piccolo Eliseo di Roma, Alessandro Piperno e Annalena Benini hanno scelto e letto quelli che secondo loro sono i migliori incipit letterari di sempre. Nella prima parte hanno parlato degli incipit confidenziali e sapienziali. Ora tocca a quelli cinematografici, gli icastici, i perturbanti e per finire, i pirotecnici. E poi … …

La rivoluzione dei Gialli Mondadori negli anni ’70

In Italiano esiste un termine, “giallo”, che non ha un riscontro nelle altre lingue: per esempio, in inglese può essere tradotto indifferentemente con detective story, mystery, crime novel, whodunit, police procedural, thriller e altre espressioni ancora. Questo avviene perché nel lontano 1929, dei generi narrativi diversi sono stati presentati tutti insieme al pubblico italiano in … …
Vedi tutte le nostre rubriche...

I racconti di Cronache letterarie

Una selezione di storie dai nostri autori

Leggi tutti i racconti »

E alla fine si possiede solo ciò che si è dato

Tony era un inglese dalla pazzia tranquilla e garbata e, come ogni giorno, presidiava il solito Pub di Brighton, East Sussex, dove passava il tempo a trasformare le tante ore in altrettante sbornie. Gli inglesi hanno l’imprevedibilità della gente incivile, il loro genio è senza controllo, così come le loro maniere, il che può renderli … …
Vedi tutti i nostri racconti...

I nostri direttori

Conosci tutti i nostri autori

Vedi la redazione »

Direttore responsabile

Tiziana Zita ha lavorato in diversi programmi Rai come Quark e Unomattina. Promoter dei film per TMC. Giornalista pubblicista, editor di saggistica, da anni è story editor e producer di fiction tv per Rai e Mediaset. Tra i suoi lavori, le soap opera Vivere e CentovetrineDistretto di PoliziaRis e tante altre serie tv. Nel 2008 ha partecipato, a Pechino, alle prime Olimpiadi della Mente per il gioco del go. Ha fatto parte dei “blog d’autore” dell’Unità online. Nel gennaio 2011 ha fondato Cronache Letterarie. Ha curato l’ebook Lost in Murakami.

Direttore editoriale

Classe 1978, grazie agli insegnamenti di una laurea in Italia, un PhD in Germania e un postDoc in Inghilterra, Gianna Angelini si occupa di ricerca nel campo dell’interpretazione del testo multimediale a più livelli. Precaria per vocazione, docente per missione, si dedica da circa 10 anni al Marketing strategico per passione. Presidente dell’Associazione di promozione sociale CrAsh (Creative Art Shocking) dal 2014, attualmente coordina il triennio di Graphic & Communication Design presso il Quasar Design University (Roma) ed insegna in diverse Accademie italiane.

Da Facebook

Seguici

Vedi tutti i post »

Oggi compie 72 anni David Lynch, l'uomo che con Twin Peaks cambiò definitivamente l'immaginario televisivo in relazione a ciò che sarebbero diventate le serie tv. Eh sì, come dice il buon vecchio Gigante: "i gufi non sono quello che sembrano". Quasi mai almeno. Tanti auguri DAVID! ... Vedi di piùVedi di meno

Guarda su Facebook

Da Twitter

Seguici

Vedi tutti i Tweet »

American Vandal. Who drew the dicks? #americanvandal #netflix #dick #mockumentary https://t.co/YHml6HcUdW

Da Instagram

Seguici

Vedi tutti i post »