La La Land

Quando il rumore di fondo di un ingorgo stradale si trasforma in musica, di radio in radio, fino a diventare una canzone irresistibile, che coinvolge i guidatori in una coreografia trascinante, allora sai che stai per vedere qualcosa di speciale. La sequenza di apertura di La La Land è una delle più efficaci degli ultimi anni, ed è solo l’inizio di un film che entusiasma fino ai titoli di coda.
Damien Chazelle, talentuoso regista e sceneggiatore di un’opera prima del calibro di Whiplash, è riuscito nel difficile compito di superare se stesso con una naturalezza quasi sfacciata. Continua a leggere La La Land

The Help

Aibileen: Sono nata nel 1911, nella contea di Chicksaw, piantagione Piedmont.
Skeeter: Da bambina sapevi che da grande avresti fatto la cameriera?
Aibileen: Lo sapevo, sì signora.
Skeeter: E come facevi a saperlo?
Aibileen: Mia mamma era una cameriera e mia nonna una schiava di casa.
Skeeter: Sogni mai di essere qualcos’altro?
Aibileen fa segno di sì con la testa.
Skeeter: Come ci si sente a crescere un bambino bianco, mentre del tuo a casa se ne occupa qualcun altro?
Aibileen: Ci si sente…
Aibileen: Ho tirato su 17 bambini nella mia vita. Prendermi cura dei bambini bianchi è quello che faccio. Continua a leggere The Help