C’è un buco nero nel cuore di ogni grande romanzo
Intervista a Javier Cercas

Miguel-de-Cervantes-604x390

Lo scrittore spagnolo Javier Cercas parla di Barcellona, dell’invenzione del romanzo fatta da Miguel de Cervantes, del ruolo dello scrittore, della letteratura che può cambiare il mondo e del buco nero che c’è al centro di ogni narrazione.  Eccolo, intervistato da Bruno Arpaia a Libri Come. Continua a leggere C’è un buco nero nel cuore di ogni grande romanzo
Intervista a Javier Cercas

Quasi morta. Il segreto della felicità
Intervista a Amy Pollicino

Amy Pollicino Cronache Letterarie

Sceneggiatrice e poetessa siciliana, Amy Pollicino ha cominciato a scrivere poesie e racconti da adolescente e da allora non ha mai smesso. Quasi morta. Il segreto della felicità è il suo primo romanzo. L’intervista parte da un incontro fondamentale, avvenuto quando aveva 17 anni: quello con Alberto Moravia.
.
critica 3Perché sei andata via dalla Sicilia?
Per un innamoramento pazzo. Finito il terzo liceo sono andata via da Messina, per amore. Continua a leggere Quasi morta. Il segreto della felicità
Intervista a Amy Pollicino

Conoscete Percival Everett?

Lox_Percival_1_29-0_445505yE’ un autore che ama giocare trasversalmente con i generi letterari, che spazia dai miti greci al thriller, al western. Una narrativa di ricerca complessa che però racchiude sempre una vena di ironia. In questa intervista insolita e un po’ surreale, Percival Everett risponde alle domande non meno singolari dello scrittore Giorgio Vasta e del blogger David Frati.

David Frati
Io sono un appassionato lettore di Percival. Ho letto tutto quello che ha pubblicato e sono qui da fan. Parleremo di tutta la sua scrittura ma soprattutto del suo ultimo romanzo che già dal titolo, Percival Everett di Virgil Russel, si intuisce che non è un romanzo qualsiasi, soprattutto per la struttura assolutamente insolita e spiazzante che colpisce il lettore fin dalla prime pagine. Volevo spiegarvi perché io adoro quest’uomo, questo scrittore. Per me è un uomo del futuro. Insegna scrittura creativa e letteratura in una prestigiosa università americana, è un profondo studioso di cultura greca e latina, di miti greci e latini, e anche un appassionato di western. Le basi della narrativa occidentale ci sono tutte. Miti greci e western, non c’è bisogno di altro.  Continua a leggere Conoscete Percival Everett?

Diario londinese di un piccolo genio
Lorenza Mazzetti

Lorenza MazzettiTra i protagonisti e fondatori del Free Cinema, movimento nato a Londra negli anni ’50, quella di Lorenza Mazzetti è una storia appassionante, altamente drammatica ma piena di leggerezza e vitalità, che ci ha raccontato un pomeriggio nella libreria di piazza Campo dei fiori a Roma.

Io sono andata a Londra per raccogliere patate. Tutti pensano che sia andata a Londra perché conoscevo tutte quelle personalità. Invece sono andata a Londra per fuggire dalla Toscana. Per fuggire dai ricordi terribili della guerra. Fuggire il ricordo della famiglia che mi aveva adottato insieme a mia sorella. Noi siamo state adottate da nostro zio Robert Einstein, cugino di Albert Einstein, che aveva sposato mia zia, cioè la sorella di papà. Avevo un ricordo atroce che comprende anche il fatto che hanno bruciato la nostra villa, oltre ad aver ucciso loro perché parenti di Albert Einstein. Continua a leggere Diario londinese di un piccolo genio
Lorenza Mazzetti