E alla fine si possiede solo ciò che si è dato

Tony era un inglese dalla pazzia tranquilla e garbata e, come ogni giorno, presidiava il solito Pub di Brighton, East Sussex, dove passava il tempo a trasformare le tante ore in altrettante sbornie. Gli inglesi hanno l’imprevedibilità della gente incivile, il loro genio è senza controllo, così come le loro maniere, il che può renderli … …

Cultura e paura a Città del Messico

IL MIO AMICO Axel dice: “Qui, è difficile arrivare, e poi è difficile andarsene.” Questo si riferisce sì, a quelli che come lui e come me dividiamo il nostro tempo fra la seconda città più grande delle Americhe e altrove. Ma non soltanto. Se si è fortunati, vale anche per chi, professione turista, viene qui … …

Come ho incastrato Robert Schneider

Questa storia inizia in modo banale: un giorno una mia amica mi regala un libro ed io lo leggo. Eppure continua in un modo che, nella sua apparente banalità, ha radicalmente cambiato la mia prospettiva sull’idea stessa di letteratura. Ed è per questo che ve la racconto. Innanzitutto c’è da dire che l’amica in questione … …

Cambio di stagione.
Un racconto di Nina Quarenghi

Con questo racconto di Nina Quarenghi inauguriamo lo spazio dedicato ai racconti. Insegnante e scrittice, dopo avere pubblicato alcuni saggi di storia sociale, Nina si è dedicata alla narrativa, vincendo con i suoi racconti alcuni premi letterari. Il suo primo romanzo storico verrà pubblicato nel 2018. Il testo è stato illustrato da Emanuele Albini. Maggio. Il … …